Recupero Dati

Capita che gli hard disk interni o esterni, a causa di urti, utilizzi molto elevati, errori di scrittura e lettura o brusche interruzioni di sistema, si blocchino e non permettano più la visualizzazione dei dati.

Se il disco non presentava alcun tipo di backup esterno oppure un clone identico su un altro dispositivo, l’unico modo per effettuare un tentativo di ripristino è un recupero dati avanzato. Presso CCA viene effettuata, tramite appositi programmi, questa procedura, che permette, nel momento in cui il disco non risulti troppo danneggiato, di ricostruire i file dati interni e poi estrapolarli e salvarli su un nuovo disco o altro dispositivo esterno.

Il recupero non è mai garantito perché alcuni stati di usura non permettono in alcun modo di recuperare neanche una piccola porzione di file; per questo consigliamo sempre di effettuare una copia dei propri dati personali non solamente su un solo disco ma anche su ulteriori dispositivi.

Una volta che il disco viene messo sotto test e lasciato elaborare, il cliente verrà aggiornato costantemente sullo stato d’avanzamento e sulle possibili partizioni recuperate.

Se il recupero dati via software non dovesse bastare, CCA collabora con centri esterni di recupero in camera bianca, un procedimento ancora più avanzato e specifico che permette di estrapolare i dati salvati direttamente dalla superficie delle pile magnetiche presenti all’interno degli hard disk.

Tramite questo modo è possibile sostituire, per ciò che è possibile, componenti interni così da aumentare le possibilità di recupero. Purtroppo, nonostante la procedura in camera bianca sia molto precisa, non si può garantire un recupero completo dei dati perché tutto dipende nuovamente dallo stato interno della componentistica. Questo intervento rappresenta comunque un buon tentativo per recuperare i propri file personali nel minor tempo possibile.

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci!



Supporto
Supporto (tel: +41 91 210 13 01)